• Greta Clemeno

IL VOLONTARIATO CHE PUÒ CAMBIARTI LA VITA

Quante volte nella tua vita hai pensato di intraprendere un’attività di volontariato?


Tante probabilmente, ma per mancanza di tempo o paura di non essere adeguato, hai accantonato l’idea di poter far parte della famiglia di questi “Angeli”.


Fin da piccoli i nostri genitori e gli insegnanti, ci hanno insegnato ad aiutare il prossimo, ma crescendo questo insegnamento è andato perduto.


Molto spesso noi giovani non abbiamo gli strumenti o le conoscenze per poter mettere in pratica l’idea di fare del vero volontariato.


Nonostante le varie difficoltà che una persona può incontrare, essere un volontario è un valore aggiunto alla propria vita. Tra i vari ambiti in cui è possibile effettuare l’attività di volontariato, ne esiste uno molto speciale, che è quello di offrire il proprio supporto e il proprio tempo ai bambini ricoverati nel Reparto di Oncologia Pediatrica.


Questo tipo di assistenza richiede una preparazione formativa sia tecnica che psicologica, essa deve preparare le persone interessate ad affrontare una realtà difficile, sia per il bambino che per la loro famiglia, offrendo al piccolo paziente ricoverato serenità, calore, affetto, comprensione e partecipazione in modo che possa affrontare questa esperienza in maniera più positiva possibile e sempre con un sorriso.


Una delle terapie che funzionano di più è la “Missione dei Pagliacci”.


La formazione è un aspetto rilevante nel percorso per diventare un Pagliaccio, l’Associazione lavora infatti anche con il supporto di pedagogisti e psicologi “per tirar fuori quello che le persone hanno dentro e fargli comprendere che questa attività si fa per gli altri”, e bisogna essere una persona con una grande umanità, perché per fare volontariato bisogna volerlo.

Sarebbe bello che nel percorso scolastico venisse inserita come materia il “Volontariato”, per informare e sensibilizzare in maniera concreta i giovani a partecipare attivamente in queste Associazioni che purtroppo non vengono supportate dallo Stato. Nel mondo in cui viviamo oggi, dove il tempo scorre molto velocemente e ognuno di noi pensa esclusivamente al proprio benessere, essere un volontario può veramente cambiarti la vita.