“Dear Europe I’m writing to you…” arriva in Portogallo

Portogallo - Nuova tappa per “Cara Europa ti scrivo…” che il 19 maggio prossimo, alle ore 10.00, verrà presentato nella Scuola Secondaria Camões di Lisbona. “Cara Europa Ti Scrivo…”, settimo volume della collana editoriale di Cultura&Solidarietà è il primo pubblicato in lingua inglese e contiene 468 lettere nella lingua originale rivolte alle alte cariche delle Istituzioni comunitarie, scritte da studenti di Istituti Superiori degli Stati membri dell’Unione Europea. L’incontro di Lisbona - preceduto da Bruxelless, Atene, Zagabria e tanti altri - sarà l’occasione, per più di 200 studenti, di confrontarsi con le istituzioni. Dopo il saluto del preside, João Jaime Pires, Francesco Vivacqua, Presidente di Cultura&Solidarietà, spiegherà come è nata questa iniziativa che, in anni difficili per la stabilità dell’Unione, cerca di avvicinare i giovani alle istituzioni europee. Al confronto parteciperanno anche il MEP Portoghese Antonio Marinho e Pinto ed il Direttore dell’Ufficio del Parlamento Europeo di Lisbona Mr. Pedro Valente.

Nadia Mazzon, Direttore Generale di Cultura&Solidarietà, ha voluto sottolineare come non ci potranno essere dei consapevoli cittadini europei se i giovani non vengono aiutati a conoscere le istituzioni comunitarie. Da qui l’importanza di un volume come “Dear Europe I'm writing to you…”, soprattutto in un momento in cui la Brexit rischia di essere una vistosa crepa nel percorso della Ue.

In tutte le occasioni copie del volume vengono donate dai partner Coopselios e Fondazione Easycare a tutti i partecipanti .

Per rimanere sempre in contatto con le iniziative di Cultura&Solidarietà visita il nostro sito internet: www.culturasolidarieta.it. Per sostenere i nostri progetti: www.culturasolidarieta.it/volunteer